Lauropoli centro

Aeroporto, i motivi del sì

Senise deciso a difendere la realizzazione dell’opera

“Siamo uomini di pace e non vogliamo un’altra guerra tra Sibari e Crotone. Tuttavia, per quanto riguarda la realizzazione dell’aeroporto di Sibari, non demorderemo e andremo avanti nel nostro cammino, per il rilancio di questa parte di Calabria, che negli ultimi quaranta anni è stata la grande tradita, perché ignorata da tutti i programmi di sviluppo e rimasta emarginata, pur vantando immense risorse, da tutti i circuititi produttivi.

Come ho già precedentemente dichiarato, vogliano realizzare e lo faremo, lo scalo della provincia di Cosenza”.

E’ questo il primo commento indirizzato al fronte del no, costituito dal presidente della Provincia di Crotone, Carmine Malarico e dal sindaco della città di Pitagora, Pasquale Senatore, dal sindaco della città di Cassano Ionio, Roberto Senise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.